La classifica delle migliori aziende italiane 2018

oggi su L’Economia del Corriere
+ x

L’attenzione alla salute dei collaboratori; la formazione continua; se la ricetta per creare “il miglior posto dove lavorare” è difficile, alcuni (ma non tutti) degli ingredienti riconosciuti non possono che essere questi. La classifica dei Best Workplaces Italia 2018 di 14 grandi aziende, realizzata dal Great Place to Work Institute Italia si basa sull’analisi degli ambienti di lavoro. Un ranking al quale contribuisce per i 2/3 la valutazione dei dipendenti, per il resto quella degli esperti dell’Istituto rispetto alle qualità delle politiche organizzative.

“La cosa più importante che i dati ci raccontano quest’anno non ha nulla a che vedere con fiducia e fatturati, che mostrano comunque una correlazione molto forte. Quello che emerge è la formula per trattenere i propri migliori talenti e attrarne di nuovi. Scopriamo infatti che, per fare in modo che i propri dipendenti consiglino le loro aziende ad amici e parenti, dobbiamo investire sull’innovazione, sullo sviluppo delle persone e sui valori dei nostri manager”, spiega Alessandro Zollo, Amministratore Delegato di GPTW Italia.

A livello globale si può dire che pareri raccolti quest’anno confermano che le migliori aziende italiane tengono ai propri collaboratori almeno quanto quelle del resto d’Europa. L’Italia non è più il fanalino di coda, ma supera nazioni come Francia, Irlanda, Belgio, Norvegia e Polonia, al pari della sempre invidiata Germania.

Ancora in crescita nel nostro Paese, come l’anno scorso, il Trust Index. Il valore medio tocca l’82%, nel 2016 era all’80,72%. Anche quest’anno il collegamento tra tasso di fiducia e di soddisfazione dei dipendenti e la crescita del fatturato si mantiene elevato. Le aziende che investono sulle proprie persone ottengono risultati quattro o cinque volte migliori dei competitor che scelgono “altre strade”.

“Tra le 14 new entry ce ne sono 7 italiane, e questa è una buona notizia perché vuol dire che si sta poco a poco riequilibrando la cultura manageriale italiana: questo fa ben sperare”, sottolinea Zollo.

 

Il Medagliere

Large Companies

American Express Italia

Hilton

ConTe.it Admiral Group plc

Medium Companies

Cisco Systems Italy

Zeta Service

Mars Italia

Small Companies

Cadence Design Systems

Volvo Servizi Finanziari

Mercedes-Benz CharterWay